Internet » Instagram followers gratis – Guida 2020

Instagram followers gratis – Guida 2020

Instagram follower gratis

Instagram followers gratis Come diventare social influencer

Da tempo sei in cerca di articoli che parlino di Instagram followers gratis ma ti sei accorto che dicono tutti le stesse cose? Potresti essere capitato nel posto giusto.

In questa guida dedicata al social network più in voga del momento, infatti, ti spiegherò come aumentare follower instagram in brevissimo tempo, con pochi minuti al giorno e gratuitamente.

Instagram followers gratis – Cosa funziona davvero nel 2020?

Prima di iniziare la guida, è bene mettere le cose in chiaro: avere molti seguaci Instagram non significa essere un social influencer. L’obiettivo, infatti, non è semplicemente ottenere pubblico ma avere instagram followers gratis interattivi. Ovvero seguaci che portino engagement al tuo profilo.

L’engagement è quel valore che determina il rapporto tra il numero di followers e i like/commenti sulle tuo foto e sui tuoi video. Il dato più importante per chi si occupa di marketing aziendale.

Instagram followers gratis – Perché è importante avere seguaci Instagram?

Instagram follower gratis

Come saprai, su Instagram, ahimè, non si possono inserire link se non nella bio e questo è un problema per chi, come me, utilizza i social network per aumentare le visualizzazioni al proprio blog. C’è un però.

Instagram è un social influencer e, in quanto tale, realizzato per dare più visibilità a chi, paradossalmente, ne ha già. Per questo motivo, avere un alto numero di seguaci Instagram ti aprirà nuovi orizzonti, dandoti la possibilità di utilizzare strumenti come lo swipe up.

Come ottengo lo swipe up Instagram?

Aggiungere swipe up Instagram è un modo alternativo per mettere in evidenza un contenuto senza ricorrere alle solite pubblicità a pagamento. Essendo inseriti all’interno delle Instagram stories, inoltre, gli swipe up si rivolgono ad un pubblico targettizzato e fidelizzato. In poche parole, gli swipe up Instagram, a differenza delle pubblicità, sono percepiti come una call to action piacevole e coinvolgente.

Vediamo, quindi, come aumentare follower su Instagram gratis e sfruttare gli swipe up.

Indice dell’articolo

Perché aumentare Instagram follower?

Prima di iniziare questa guida su come ottenere follower, ti ricordo che Instagram è LA piattaforma visiva per eccellenza quindi sono le foto a farla da padrone. Il successo di ogni contenuto, per quanto interessante possa essere, è comunque legato al valore dell’immagine che decidi di utilizzare.

L’ultimo blocco di 30 giorni subito da Facebook, mi ha spinto a cercare “nuove” strade. Questo è il motivo per cui ho aperto un account Instagram e ho iniziato a “studiare” questo social. Ho iniziato a vedere un bel po’ di tutorial su YouTube realizzati dai vari social influencer e mi sono reso conto di 2 cose.

La prima è che la maggior parte degli “esperti” che trovi su Google non ha la minima idea di come crescere su Instagram nel 2020. Basta dare un’occhiata veloce ai loro profili per rendersi conto che parlano da social influencer ma i numeri che propongono dicono tutt’altro.

Se dovessi obiettare sui miei numeri facendomi, notare che anche il mio profilo ha 1700 followers scarsi, ti ricordo che ho utilizzato Instagram solamente dal 17 Giugno al 19 Luglio e che, in questo periodo, mi sono concentrato esclusivamente sulle foto.

E proprio lavorando sulle foto mi sono reso conto della seconda cosa: utilizzano tutti la stessa app per modificare le foto.

Parlano tutti di Adobe Lightroom. Così ho iniziato anche io ad utilizzare questa app per modificare le foto e ne sono diventato dipendente. Esiste una versione premium a pagamento ma, credimi, la versione gratuita è già uno spettacolo.

Foto da mettere su Instagram

Modificazioni foto app per modificare le foto

Una volta trovate le immagini per Instagram da caricare sul tuo profilo, con Lightroom ne migliori le potenzialità in maniera impressionante.

Applicazioni per Instagram come Lightroom ti permettono di effettuare modifiche fondamentali per aumentare l’engagement.

Per quanto riguarda le dimensioni, le foto da mettere su Instagram non devono superare i 1080 pixel in larghezza. Il formato da utilizzare è 4:5. Se l’immagine perde in definizione, fregatene perché il 4:5 è IL formato perfetto per le Instagram foto.

Foto per Instagram – Studio

Curalate, azienda tecnologica leader nei social e nell’eCommerce, ha condotto uno studio da cui è emerso che:

  • Le immagini luminose generano il 24% dei like in più rispetto a quelle scure
  • Le immagini che hanno il blu come colore dominante ottengono il 24% di like in più rispetto a quelle in cui è il rosso a predominare
  • Le immagini con una bassa saturazione generano il 18% di like in più rispetto a quelle con colori più accessi
  • Le immagini che hanno un singolo colore dominante ottengono il 17% di like in più rispetto a quelle con diversi colori dominanti

Leggendo questi dati, capisci che modificare foto, quindi, fa tutta la differenza del Mondo.

Dato che sono una persona estremamente fortunata, proprio in questi ultimi mesi, il social network più in voga del momento ha deciso di imporre nuovi limiti orari e giornalieri sulle operazioni di “like”, “comment”, “follow” e “unfollow”.

Che culo!!

Siccome non mi interessa diventare social influencer ma solamente ottenere più seguaci Instagram per realizzare questo articolo, il problema, in realtà, mi ha soltanto sfiorato. Il mio obiettivo, infatti, è far sì che i post generino engagement. Tanto di quell’engagement da far finire le mie foto nei suggerimenti di Instagram.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Instagram followers gratis ed engagement

Come visto, l’engagement è il coinvolgimento degli utenti generato da un nostro post. Siccome Instagram è stato acquistato da Facebook, i principi che regolano l’algoritmo sono pressoché identici.

Come su Facebook, quindi, anche su Instagram, l’engagement generato nei primi minuti successivi la pubblicazione del post fa la differenza tra un post di successo ed uno fallimentare. O, per dirla con Al Pacino: “la differenza tra la vittoria e la sconfitta. La differenza fra vivere e morire.”

Generare interazioni immediatamente dopo la pubblicazione, permettono alla foto pubblicata di ottenere maggiore visibilità.
L’algoritmo di Instagram premia i contenuti che ricevono più likes e commenti reali e genuini nella prima mezz’ora dopo la pubblicazione.

Come li premia? Inserendoli negli hashtag popolari se si tratta di foto, e nella sezione esplora se si tratta di video.

Come aumentare Instagram followers gratis?

Ora che hai capito perché devi aumentare i seguaci, non ti resta che capire come aumentare followers su Instagram. E, visto che, come me, non hai la minima intenzione di investire denaro in qualcosa di così futile, devi capire come ottenere seguaci gratis.

Power likes e seguaci Instagram

Siccome non ho tempo né voglia di utilizzare Instagram, mi sono concentrato sulla pubblicazione di foto. Per la precisione, 2 Foto a settimana: una il lunedì e l’altra il venerdì. Negli altri giorni, se ho un po’ di tempo libero, cerco di caricare “points” su AddMeFast o su FollowersTag+. Punti che trasformo in likes sulle foto.

I like Instagram gratis di AddMeFast

Di AddMeFast avrai già sentito parlare in altre occasioni ma oggi ti spiego come utilizzare questo sito per ottenere like instagram gratis.

Dopo aver caricato un po’ di punti, ti basta andare su Add Site/Page, scegliere Instagram Likes nel menù Type, inserire l’URL della foto e salvare. Personalmente ricambio il like con soli 2 CPC perché AddMeFast lo uso per ottenere like Instagram gratis spalmati nell’arco della giornata, in maniera omogenea.

Per la bomba di likes, infatti, utilizzo le applicazioni per Instagram.

Applicazioni per Instagram – I like Instagram gratis di FollowersTag+

Le applicazioni per Instagram sono veramente infinite. Fra tutte quelle disponibili gratuitamente, FollowersTag+ ti dà la possibilità di caricare 50 punti al giorno con un semplice clic.
Dal menù, fai tap su Daily Check-In e, in alto a destra, vedrai aumentare i tuoi coin. Tutto qui.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Ogni giorno ricordati di compiere questa operazione e, quando posti su Instagram, ti basta andare su LIKES, decidere quanti cuori vuoi ricevere in base ai coin a tua disposizione, caricare l’URL della foto ed attendere la cascata di Instalikes.

Follow Unfollow Aumentare follower Instagram tramite interazione

La tecnica del follow/unfollow è, probabilmente, il più antico e sputtanato stratagemma utilizzato su Instagram per aumentare i seguaci.

I continui aggiornamenti di Instagram hanno portato molti account, nel tempo, a limitare o abbandonare del tutto questa tecnica.
Grave errore.

Come funziona il follow unfollow?

Per prima cosa devi individuare i profili con i quali hai intenzione di innescare un’ interazione. Il metodo più semplice e collaudato consiste nel trovare un profilo simile al tuo, ma già affermato. Un account con numeri moolto alti e fan base moolto vasta. In pratica un profilo che abbia un’engagement potenziale allucinante.

Un altro elemento importante è che l’account abbia followers reali, possibilmente italiani. Diversamente rischi di riempire il tuo profilo di inactive followers, seguaci che ti seguono ma non generano engagement.

I followers possono essere inattivi anche per un altro motivo: hanno il loro feed invaso da migliaia di foto al giorno. Questo succede quando si seguono migliaia di account. Motivo per il quale, un altro elemento da tenere in considerazione è il coefficiente di raggiungibilità. Per fare un lavoro come si deve, i followers Instagram che riesci a conquistare grazie a questa tecnica non dovrebbero a loro volta seguire più di 1000 profili.

Una volta individuati i profili, devi iniziare a interagire con i loro seguaci attraverso l’operazione di follow variando dalle 50 alle 300 operazioni l’ora. Rimani sempre sotto questa soglia per evitare blocchi temporanei che potrebbero mettere seriamente a rischio il tuo profilo Instagram.

Un altro modo per aumentare l’engagement ed attirare attenzione è utilizzare gruppi Telegram e Pods Instagram.

Cosa sono i Pods Instagram?

I Pods Instagram sono gruppi creati da utenti Instagram che vogliono “aiutarsi” a vicenda per far crescere i propri profili attraverso lo scambio reciproco di Mi piace e commenti.

Come abbiamo visto, Instagram ha deciso di non mostrare più i post secondo l’ordine cronologico ma privilegiando altri criteri.
Se l’algoritmo non considera degno di nota ciò che pubblichi, il tuo post cadrà nel dimenticatoio in tempi brevissimi.

Ovviamente Instagram, al pari di Facebook e Google, non svelerà mai i segreti dei suoi algoritmi. Ci sono, però, dei fattori oggettivi che determinano l’importanza dei nostri post e quindi l’ordine di apparizione nei feed degli utenti.

  • Contenuti: l’algoritmo fa comparire per primi i post che hanno per oggetto qualcosa che segui abitualmente.
  • Tempistiche: Instagram mostra i contenuti più recenti a seconda dell’utilizzo che fai del social. Se apri l’applicazione una o due volte la settimana, vedrai anche post vecchi di tre giorni. Se, invece, usi spesso Instagram, vedrai post recenti.
  • Engagement: il numero di cuoricini che ricevi o di commenti che sei in grado di generare, suggeriscono all’algoritmo che il post è rilevante per la community. In altre parole, più like e commenti ricevi, più il tuo post viene visto dalle persone.
  • Tempestività delle interazioni: come abbiamo già visto, affinché un post abbia davvero successo e compaia nella sezione Esplora, deve prendere infiniti like nei primi 4-5 minuti.
  • Condivisioni: anche se le condivisioni non sono notificate e quindi non le possiamo tracciare, costituiscono una forma di engagement e quindi l’algoritmo ne tiene conto.

Instalikes e Pods Instagram

A differenza di AddMeFast e di FollowersTag+, quando utilizzi i Pods Instagram, l’engagement che crei è reale e appare naturale agli occhi dell’algoritmo.

Ogni volta che un membro del pod pubblica un contenuto, gli altri utenti devono immediatamente generare interazioni per fare in modo che il post ottenga il numero di like e commenti necessario affinché compaia nella sezione Esplora o tra gli Hashtag Popolari.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

L’esposizione ad un’audience maggiore, come avrai modo di vedere dagli screenshot relativi ai miei ultimi post, aumenta la probabilità di accrescere l’engagement organico di tutte le voci: visite al profilo, impressioni, copertura, account raggiunti e quant’altro.

Il miglior Pod Instagram italiano

In 2 mesi di ricerche dedicate a come aumentare follower su Instagram gratis, posso affermare che il miglior pod Instagram italiano è senz’altro quello realizzato dall’Autore del sito Instaworld.it.

L’automated round di Instaworld è un gruppo Telegram, esclusivamente in italiano, che ti permette di ottenere like e commenti di qualità subito dopo la pubblicazione dei tuoi post Instagram.

Come scelgo gli hashtag Instagram?

Come abbiamo visto, queste tecniche di power likes permettono ai nostri post di comparire tra gli hashtag popolari. A questo punto, non ci rimane da fare altro che scoprire gli hashtag Instagram da utilizzare.

La tecnica che utilizzo è la seguente:
– 10 hashtag popolari (con volume oltre i 5 milioni)
– 10 hashtag medi (con volume tra un milione e 5 milioni)
– 10 hashtag a basso volume (1000 moltiplicato il numero dei tuoi followers)

Per quanto riguarda gli hashtag forti e gli hashtag medi, mi affido ad una delle innumerevoli applicazioni per Instagram esistenti: Tag O’ Matic. Ovviamente gratuita.

Applicazioni per Instagram: trova gli hashtag Instagram popolari con Tag O’ Matic

Dopo aver aperto l’applicazione, inserisci la tematica della tua foto e fai tap su Cerca.
Ti apparirà una lista di 30 hashtag e, dopo aver spuntato quelli che trovi di tuo gradimento, ti basterà poggiare il dito su Copy to Clipboard per salvare gli hashtag Instagram nella memoria del cellulare.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

A questo punto, spostandoti su Instagram, incolla il tutto nella didascalia del post, ricordandoti di eliminare il “Powerd by @tagomatic” che trovi dopo l’ultimo hashtag.

Hashtag Instagram da PC

Se utilizzi il PC, hai a disposizione molti siti online che permettono di trovare hashtag Instagram popolari e non. Personalmente ritengo All Hashtag il tool migliore perché ti da la possibilità di cercare i tuoi # in base a tre criteri: top, random e live.

Come sempre, devi inserire la parola chiave che rappresenta la tematica della foto che vuoi postare e lanciare la ricerca scegliendo tra top, random e live. A questo punto basta cliccare su Copy Hashtags ed incollare quanto hai appena salvato nel post. Se i risultati della ricerca non ti soddisfano, puoi attingere hashtag dalle sezioni more random, similar hashtag, more similar hashtag, similar keywords like e quant’altro.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Like for like Instagram – Il principio di reciprocità

Giunti a questo punto, non posso non parlarti delle app per aumentare i seguaci su Instagram.

Il principio di reciprocità, alla base della comunicazione persuasiva, è uno dei meccanismi umani più innati e spontanei. Questo principio trova in Instagram la massima espressione: io metto un like alla tua foto e tu, in base al principio di reciprocità, lo metterai ad una mia. Niente di più facile.

Questo social, in altri termini, basa gran parte della sua forza sullo scambio di like. Il like for like su Instagram è il modo più veloce per ottenere elevato engagement. Esistono innumerevoli app per aumentare i like su Instagram ed un’infinità di gruppi (alcuni anche a pagamento) in cui puoi addirittura comperare likes su Instagram.

Il mercato è saturo a tal punto che, sebbene i likes siano meno “invasivi” rispetto a follow e commenti, Instagram tende a bloccare maggiormente proprio le operazioni di like for like. Soprattutto se questi likes provengono da dispositivi e indirizzi IP differenti.

La prima contromisura da adottare consiste nell’interagire sempre da un unico dispositivo, evitando di incrociare likes reali fatti da te con likes fake provenienti da app, magari con l’aggiunta di ulteriori likes generati da Pc. Una tecnica del genere insinua sicuramente il sospetto che tu stia utilizzando qualche strumento di auto likes e il ban è assicurato.

Everliker: Google e like for like Instagram

Se, come me, non hai tempo né voglia di fare tutto ciò manualmente ma non vuoi delegare ad app per aumentare i like su Instagram perché non vuoi passare intere giornate a defolloware tizi di cui non ti frega nulla, ho la soluzione che fa per te: Everliker.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Everliker Social Assistant è un’estensione per Google Chrome che mette i likes al posto tuo. Indicando un determinato hashtag, puoi impostare l’estensione fino ad un massimo di 700 auto likes giornalieri. Per il discorso precedente riguardante i blocchi, il mio consiglio è di impostare Everliker sui 400 likes giornalieri.

Per il principio di reciprocità, con questa tecnica, dovresti assicurarti circa 400 likes giornalieri in più a partire da ora.

Applicazioni per Instagram: Pretyped Keyboard

Non posso non terminare questo “tutorial” senza menzionare l’app che, permettendoti di salvare infinite frasi fatte all’interno del tuo cellulare, si candida, a tutti gli effetti, come una delle migliori applicazioni per Instagram: Pretyped Keyboard.

Una volta scaricata l’app, vai in Impostazioni, fai tap su Generali, poi su Tastiera e, infine, su Tastiere. Da qui, posa il dito su Pretyped Keyboard e, successivamente, attiva la voce Consenti accesso completo.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Ora spostati nell’applicazione e, facendo tap sul +, inizia a salvare i commenti che utilizzi maggiormente in base agli hashtag popolari che frequenti con regolarità.

Fatto ciò, apri l’app ufficiale di Instagram, scegli una foto che ti ispira, fai tap sulla nuvoletta del commento e, come per magia, in automatico, il tuo cellulare ti da la possibilità di scegliere direttamente le frasi da te salvate su Pretyped Keyboard, facendoti risparmiare un sacco di tempo. Per dare meno nell’occhio, salvati frasi generiche e modificale di volta in volta in qualche elemento, altrimenti rischi di essere scambiato per un bot.

Finito questo breve excursus sulle app per aumentare i seguaci su Instagram, mettiamo in pratica quanto appreso.

Instagram followers gratis – Caso pratico

A questo punto ti starai chiedendo “in tutto ciò, che fine hanno fatto i follower Instagram gratis che avevi promesso?!”
Ed è qui che viene il bello di questa tecnica: i follower Instagram gratis che ti dicevo all’inizio dell’articolo, sono reali.

La tecnica del power likes dipende dalle dimensioni del profilo ig. Fai attenzione perché, se esageri, rischi di bruciare l’engagement reale del tuo profilo. Quella del power likes è una tecnica che va maneggiata con prudenza.

Su Instagram esistono migliaia di account fake, con followers finti o engagement forzato. Le aziende (e, più in generale, gli utenti), ovviamente, decidono di investire su profili che hanno un buon engagement e un’elevata percentuale di likes e commenti ma che non siano palesemente fake. Va bene avere un account super attivo ma c’è un limite a tutto.

MightyScout – Scopri il social influencer che è in te

Per conoscere e scoprire il tuo engagement (ma anche quello dei tuoi competitor), ti consiglio il tool gratuito offerto da MightyScout.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Questo è, mediamente, l’engagement che riesco ad ottenere dai miei post, senza avere un profilo ig commerciale, quindi pubblicando foto di varia natura. Se, a differenza mia, possiedi un brand e ti concentri su un’unica tematica, puoi ottenere numeri ancora più soddisfacenti.

L’ultimo suggerimento che ti do, riguarda la qualità delle foto che scegli di postare. Instagram è un social network nato per condividere immagini e, proprio per questo motivo, le immagini costituiscono il cuore di ogni post. I filtri che puoi trovare all’interno dell’app, tuttavia, non sono un granché e, se leggi in Rete gli articoli scritti dai principali influencer, scoprirai che menzionano tutti lo stesso programma fotografico: Adobe Photoshop Lightroom.

Per quello che mi riguarda, utilizzo l’app in versione gratuita e, se non la conosci, te la consiglio vivamente perché quello che riesce a fare è sorprendente.

Instagram followers gratis A che serve diventare social influencer?

Quelli che vedi di seguito, sono i dati del mio ultimo post realizzato cercando di mettere in pratica tutto quello che hai letto fino ad ora. Prima di concentrarti sui numeri, ricorda che il mio non è un profilo ig commerciale.

La percentuale degli account raggiunti che “non mi stavano seguendo” e le impressioni derivate dagli hashtag dimostrano l’efficienza del power likes. Il dato che, personalmente, ritengo più soddisfacente è quello che riguarda le visite al profilo ché si sono tramutate in visite al blog.

Instagram follower gratis - Come diventare un influencer

Conclusione

Se hai un sito commerciale, il mio consiglio è quello di aprire un account Instagram e perderci un po’ di tempo perché i numeri dimostrano che, oltre ad essere il social del momento, offre concrete possibilità di generare conversioni. Espandi il tuo brand prima che anche questo social degeneri, come successo a Facebook.

2 commenti su “Instagram followers gratis – Guida 2020”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.